domenica 27 gennaio 2013

Intelligenza Emotiva e Alzheimer

immagine Aima
Questi i due temi fondamentali degli incontri, tutti a titolo gratuito, che si terranno a breve a Milano.
"Intelligenza Emotiva" nella sede di SENECA (Assistenza domiciliare anziani) e "Conversando d'Alzheimer" presso il Circolo Bentivoglio per conto di AIMA (Assistenza Italiana Malattia di Alzheimer). Nella colonna a destra troverete gli eventi in ordine cronologico, mentre continuando a leggere, ne troverete il dettaglio. [...]
Il programma si articola in sei sessioni a cura del dott. Luigi Di Iorio (Formatore). Si tratta di incontri ad alta interattività tra relatore e partecipanti, il cui numero sarà piuttosto contenuto, ma con un buon contributo di interventi. In sostanza una sorta di dialogo tra il formatore e i presenti.
Chi desidera partecipare è pregato di prenotarsi in Seneca, Via Montevideo 5, per telefono o via mail.Tel. 02 8942053 - seneca@associazioneseneca.org

PROGRAMMA
Sabato 2 febbraio 2013 dalle ore 10 alle 12
OGNI MOMENTO USIAMO L'INTELLIGENZA EMOTIVA: NE SIAMO CONSAPEVOLI?

Mercoledì 27 febbraio 2013 dalle ore 18.30 alle 20
CONOSCENZA DI SÉ. IL PRIMO ELEMENTO DELL'INTELLIGENZA EMOTIVA

Sabato 2 marzo 2013 dalle ore 10 alle 12
GESTIONE DI SÉ. IL  SECONDO ELEMENTO DELL'INTELLIGENZA EMOTIVA

Mercoledì 17 aprile 2013 dalle ore 18.30 alle 20
CONOSCENZA E GESTIONE  DEGLI ALTRI. SCOPRIAMO INSIEME GLI ALTRI DUE ELEMENTI DELL'INTELLIGENZA  EMOTIVA.

Sabato 25 maggio 2013 dalle ore 10 alle 12
IL RAPPORTO TRA LE EMOZIONI E LE SCELTE, LE AZIONI, LE DECISIONI

Mercoledì 26 giugno 2013 dalle ore 18.30 alle 20
COME MIGLIORARE L'INTELLIGENZA EMOTIVA? SUGGERRIMENTI E INDICAZIONI

>>>>>


Tra i relatori: ROBERTO CAJA, Presidente Seneca


>>>>>

  “Conversando d’Alzheimer” è un’occasione per parlare, approfondire e confrontarsi su alcune tematiche  inerenti la malattia di Alzheimer e le demenze in generale. E' un laboratorio formativo per caregiver nell'ambito del progetto “Legami di cura” realizzato con Piccolo Principe cooperativa sociale Onlus e Associazione Amalo Arcenciel con il contributo dell'agenzia teatrale COMEDIANS.
Sono previsti cinque incontri, a cadenza mensile, tenuti da professionisti ed esperti, che tratteranno alcuni degli aspetti più significativi della malattia, per offrire a familiari, operatori e cittadini interessati , non solo un bagaglio di informazioni e di strumenti utili al lavoro di cura, ma anche la possibilità di conversare e discutere delle questioni che maggiormente stanno a cuore.
Gli incontri, realizzati in collaborazione col Circolo Bentivoglio, sono gratuiti e si svolgeranno a Milano presso la sede del Circolo Bentivoglio, in via Bellezza 16, dalle 18.30 alle 20.30.
Durante l’incontro ci sarà tempo per un aperitivo insieme offerto dall’A.I.M.A. Milano Onlus.
Per partecipare è necessario prenotarsi presso: A.I.M.A. MILANO ONLUS, telefono 02 8324138,
aimamilano@gmail.com, www.aimamilano.org.


PROGRAMMA
Martedì 22/1/2013 dalle 18,30 alle 20,30
L'ABC DELLA MALATTIA
Riccardo Castoldi – geriatra

Martedì 19/2/2013 dalle 18,30 alle 20,30
NODI E SNODI DELLA RETE DEI SERVIZI
Anna Garbin – assistente sociale
Francesca Di Biasi – assistente sociale

Martedì 19/3/2013 dalle 18,30 alle 20,30
VITA QUOTIDIANA E ATTIVITÀ COL MALATO
Leonora Chiavari – terapista della riabilitazione cognitiva

Martedì 16/4/2013 dalle 18,30 alle 20,30
ETICA DELLA CURA
Chiara Cutaia – geriatra

Martedì 14/5/2013 dalle 18,30 alle 20,30
PRENDERSI CURA DI SÉ E DELL'ALTRO
Ilaria Maccalli – psicologa e psicoterapeuta


14 commenti:

RobbyRoby ha detto...

interessante. Se abitavo a Milano magari facevo un pensiero per venire a questi incontri.

Tomaso ha detto...

Cara Ambra sperando che questi incontri possano riuscire bene ti auguro una buona settimana.
Tomaso

Tiziano ha detto...

Ciao Ambra e una lodevole iniziativa
che senzaltro avrà molto sucesso merito anche degli Angeli volontari,
ti auguro una lieta settimana
Tiziano.

Carlo ha detto...

Ciao. Sono un volontario Sea, purtroppo sono stanziato a Torino, mi risulta difficile venire a Milano. Mi interessano molto i corsi sulla intelligenza emotiva. Carlo Cari

Paola ha detto...

Un'iniziativa importante e argomenti assai interessanti. Anch'io come RobbyRoby ci avrei fatto un pensierino ma...sono un po' fuori mano.
Ti saluto cara Ambra, e ti auguro una buona settimana

Carmine Volpe ha detto...

è un iniziativa molto utile non bisogna avere paura dell'alzheimer

Antonella Leone ha detto...

mi piacerebbe partecipare ad uno di questi incontri :)

Sandra M. ha detto...

Fossi più vicina...come hanno detto anche altri, qui sopra. Tu sai quanto mi veda coinvolta questo argomento.
Importante promuovere consapevolezza e, soprattutto, CONDIVIDERE.

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

che belle queste iniziative.
proverò ad andarci

http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

miriam fede ha detto...

Ma può partecipare anche chi non appartiene né alla Seneca né alla Aima?

Ambra ha detto...

Ciao Miriam, benvenuta. Si, certo, senza problemi. Devi solo prenotarti o in Seneca o presso Aima anche solo con una mail. Tutte le informazioni le trovi qui sopra nel post.
A presto.

Cri ha detto...

Conoscenza di sé, gestione di sé, intelligenza emotiva... Come hanno detto in tanti dico anch'io: vorrei essere lì per poter partecipare.

il monticiano ha detto...

Cara Ambra l'Alzheimer è un argomento che, purtroppo, m'interessa e saperne di più mi farebbe piacere. Ne so qualcosa perché riguarda mia moglie.
Ti ringrazio molto per il tuo commento di oggi che mi è giunto puntualmente così come i precedenti.
Un caro saluto,
aldo.

Erika ha detto...

Iniziativa molto interessante ed utile a capire meglio questa terribile malattia.
Buon fine settimana.

Iscriviti a Feed Burner