domenica 23 ottobre 2011

Sfidare il limite


Fauja Singh
 Post di Ambra
Chi l'ha detto che vecchiaia vuol dire perdita di elasticità, di vigore, di energia, quando non comparsa di malattie terribili quali decadimento cognitivo o peggio ancora alzheimer?
C'è qualcuno - un sikh indiano che vive a Londra - che smentisce queste opinioni facendole diventare luoghi comuni.
100 anni compiuti, Fauja Singh nasce a Bias Pind (India) il 1 aprile 1911, inizia ad allenarsi nella corsa a 69 anni, decide poi a 89 anni di partecipare alla sua prima maratona e ne realizza ad oggi otto in tutto, diventando campione del mondo di maratona over 90.  [...]
L'ultima è quella della scorsa domenica, 16  Ottobre a Toronto, dove ha percorso 42 chilometri e 195 metri in circa 8 ore.
Q U I  l'arrivo al traguardo dove ha ricevuto la medaglia per essere la persona più anziana ad aver mai partecipato ad una maratona.
Ma non è tutto, ora Fauja Singh progetta di partecipare alla staffetta della fiaccola olimpica per i Giochi del 2012 a Londra.
Un personaggio eccezionale? Sicuramente, ma fa ben sperare lunga vita almeno a tutti quelli che praticano questo sport e un pochino anche a noi.
Ambra

9 commenti:

Sandro ha detto...

Un record notevole. Da ammirare e imitare.

tiziano ha detto...

Leggendo questo post spero Anch'io, speravo sempre nella pillola miracolosa, però chissà allenandomi?
ciao Ambra e buona domenica,

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Carissima Ambra questo tuo post è un canto alla vita e alla speranza... Non importa l'età ma la voglia che si ha di vivere!

Ti auguro una settimana piena di luce, sorrisi e angolini di cielo dove riposare! Felice settimana!

Fabrizio ha detto...

Fantastico e inimitabile. Ma può darsi che allenamento, buona volontà e gusto della sfida possano aiutare forse ad avvicinarsi al questo traguardo o quasi.

Sandra M. ha detto...

Ossignùr...allora domani vado in palestra senza sbuffare. :O)

il monticiano ha detto...

Ne ho 81 di anni, non posso fare maratone neppure brevi ma non mi dispiacerebbe festeggiare altri miei compleanni.

DIANA. BRUNA ha detto...

Che ne dici, sarà meglio che mi metta in marcia???
Ho un DNA di tutto rispetto perché nella mia famiglia tutti superano i 90...due zie se ne sono andate a 98 anni, uno zio a 102 (a 90 andava ancora a sciare...ma mi aveva confessato che non faceva più lo sci di fondo perché....si stancava un po') ora c'è ancora uno zio che ha 95 anni ed una zia 97!!! E tutti con la mente sana!! Io del resto ne ho già....insomma sono più vicina agli 80 che ai 70...
Ciao buonanotte
Bruna

fabrizio ha detto...

....allora ho qualche speranza!!!!!

Cristina ha detto...

Ho appena iniziato a correre e vado a passo lento, pensavo di essere in ritardo e invece ho veramente molta strada davanti a me. Che bello.

Iscriviti a Feed Burner