martedì 17 luglio 2012

Intervallo estivo Blog





Forse sei troppo giovane per ricordarti il mitico Intervallo  RAI, ma qui lo potrai ascoltare. E con questo ti auguriamo buone vacanze per l'intervallo estivo e un arrivederci al rientro. [...]
Qualche curiosità sull'Intervallo Rai.
Nelle trasmissioni televisive con intervallo si indica un vuoto nel palinsesto, in passato riempito con musica e immagini, oggi con spot pubblicitari.
In Italia è noto il vecchio intervallo della RAI utilizzato nei vuoti di programmazione o in presenza di problemi tecnici di trasmissione quali collegamenti via satellite particolarmente problematici o di improvvise interruzioni di programmi in diretta. Inizialmente mostrava la parola Intervallo in corsivo sulle immagini di un gregge di pecore con un sottofondo musicale xilofonico. Successivamente negli anni settanta in bianco e nero poi negli anni ottanta a colori con una successione di immagini di scorci paesaggistici e di monumenti delle città grandi e piccole d'Italia commentate dal nome del luogo e del particolare visualizzato. Di tanto in tanto compariva anche la parola Intervallo a carattere maiuscolo sulle immagini con e senza didascalia.
Il sottofondo musicale pur apparendo ai più un'unica composizione classica per arpa era invece formato dalla sapiente unione di estratti dall' Allegro dalla Sonata VI in la maggiore (nota anche con il titolo piuttosto improprio di Toccata per arpa) di Pietro Domenico Paradisi (1 minuto e 15 secondi), dall'Aria n.26 di François Couperin (1 minuto) e dalla Ciaccona dalla suite n.7 di Georg Friedrich Händel.
Fonte:  Wikipedia
 

23 commenti:

Pino Palumbo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Pino Palumbo ha detto...

Eccome se lo ricordo...anzi ascoltandolo mi dico "non sembra passato poi tanto tempo...o forse sì...
Sai la solita sensazione...sembra ieri!...sembra cent'anni fa!
Ma è un dilemma che ci accompagnerà per tante cose.
Ti auguro anch'io buone vacanze e se non ce la fai a ripassare ancora, ci vediamo...sentiamo...scriviamo... (come si dice in questi casi via blog?!)...beh...buone vacanze Ambra...a Settembre!
Ciao.
Affettuosamente...

Berica ha detto...

Per me intervallo è sinonimo di ricreazione...
cara Ambra ti auguro buone vacanze
e buona ricreazione (nel senso etimologico
del termine)

gattonero ha detto...

Forse è a quelle pecorelle che si deve l'usanza di contarle quando non si riesce a dormire.
Allora, ragazzino, erano uno spettacolo di attesa per il dopo; oggi fanno spettacoli che invogliano a dormire per sognarle.
E sono sogni rilassanti.
Ciao.

Mary ha detto...

Eccome se me lo ricordo...
Tra un programma e l'altro, tra il primo e secondo atto di una commedia, a quei tempi nessuna pubblicità, ma una bella melodia... rilassante.
Siano così le Tue vacanze, cara Ambra... rilassanti.
A presto.
Mary

Erika ha detto...

Certo che lo ricordo...Io non son più tanto giovane ed ho nostalgia di quei tempi.
Serena estate a tutti!!!

Tiziano ha detto...

Lo riccordo e come, buone vacanze
a tutti
Tiziano.

Patalice ha detto...

io non lo ricordavo affatto... forse perché non ho mai guardato la Rai... sono della MTV generation ;-)

Sandra M. ha detto...

Buone vacanze!

RobbyRoby ha detto...

buone vacanze.

ruma ha detto...

Hello, Ambra.

  Your work is embraced in your gentleness.
  And sweet message charms my heart.

  The prayer for all peace.

Have a good weekend. From Japan, ruma❃

Roscio ha detto...

Purtroppo..... lo ricordo. Ciao, buone vacanze.

Giancarlo ha detto...

Ricordo benissimo e come dice Roscio...purtroppo!! buona serata a te....ciao

Adriana Riccomagno ha detto...

Buone vacanze, cara Ambra!

Antonella Leone ha detto...

arrivederci cara :) buone vacanze :D e torna presto!!

Giovanna ha detto...

anche a me fa' venire in mente tanti ricordi tipo carosello

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Cara Ambra che meraviglioso intervallo, veramente riempe l'anima!

* Le cause di ogni avvenimento assomigliano alle dune del mare: una è preposta sempre all'altra, e l'ultimo perché, presso il quale si potrebbe riposare, sta nell'infinito. (Thomas Mann)

* La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore: più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti. (William Shakespeare)

Cara amica ti auguro una splendida vacanza!

Blumoon ha detto...

Sono nata nell'avvento degli spot pubblicitari che era pronti ad occupare ogni singolo intervallo, però questa musica è familiare...Un abbraccio Ambra...serene vacanze...

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

CIAO!!
…………✿
……….✿.√,•*´✿
……..ഢ•./¸.✿
….✿•*´)/¸.•*✿..
…..ഐ√•*´¨¯¨¯✿
….✿´¯)./•*´¨¯✿
….•*✿./•. *✿
:::::::(___)
::::::(____)
:::::(_____)
::::(______)
:::(_______)

TI LASCIO UN SALUTONE!!

Marian ha detto...

Que bonito su blog. Me ha encantado
conocerte.¡Muchas gracias!
Dios le bendiga.

**♥✿Franciete-✿♥** ha detto...

Ciao amico mio stupendo, la mia sincera gratitudine per le sue parole e per la vostra visita sono sempre molto felice quando vedo che gli amici sono lontani, ma sempre molto vicino a me.
Avere una bella giornata, con la pace di salute e amore.

Antonella Leone ha detto...

non vedo l'ora di leggere i tuoi prossimi post cara Ambra <3

Giancarlo ha detto...

Lo ricordo benissimo...purtroppo, dico purtroppo perchè gli anni sono passati troppo veloci!! buona giornata e felice fine settimana...ciao

Iscriviti a Feed Burner