mercoledì 18 maggio 2011

Il volontario trova casa a Milano

Credits Enrico Tasca

Entro il 2012 il volontariato avrà una casa a Milano, in un ex albergo di Via Monte Grappa, in una zona semi centrale. L'immobile, di proprietà del Comune, viene ceduto in comodato d'uso per 20 anni al Ciessevi, centro Servizi per il volontariato.
Ciessevi si impegna a realizzare e gestire la Casa del volontariato grazie ai finanziamenti ricevuti da Fondazione Cariplo, ai contributi di altri sponsor e ad una raccolta fondi in corso fra tutta la cittadinanza.
Milano, in questo 2011 che è l'anno Europeo del volontariato, è in prima linea: si calcola infatti che i [...]

volontari milanesi siano circa 70.00, e che le organizzazioni non profit siano oltre 200, senza calcolare la trentina di organizzazioni non governative di cooperazione internazionale per lo sviluppo che hanno sede in città.Tra i tanti problemi che le associazioni devono affrontare vi è indubbiamente quello degli affitti, voce che assorbe una fetta considerevole dei loro bilanci. A Milano infatti, nonostante la crisi, i valori immobiliari sono sempre alti, ed è molto difficile trovare proprietari disposti a fare sconti al terzo settore. Anche il Comune sta riducendo considerevolmente il numero dei locali che concede a prezzi calmierati alle associazioni, in quanto sta ponendo in vendita una parte considerevole del suo patrimonio immobiliare.
Ben venga quindi la Casa per il non profit, una prospettiva che, se pure non risolverà alla radice il problema delle sedi delle associazioni, certamente costituirà un passo avanti verso una soluzione.
La Casa si proporrà come cuore del volontariato a Milano, aperta ai volontari oltre che alle organizzazioni, oasi di solidarietà a testimonianza dell'anima generosa della città.
La Casa del volontariato sarà infatti sede del Ciessevi e dell'Ufficio volontariato del Comune di Milano, della futura Scuola di formazione del volontariato, del Centro di documentazione sul terzo settore. Non solo, ospiterà anche sale riunioni, un auditorium, la sede di numerose associazioni cittadine, la foresteria dei giovani provenienti da tutta Europa che vivono un'esperienza di volontariato a Milano.
Red

5 commenti:

Sandra M. ha detto...

Una metropoli poliedrica come Milanon non poteva più farne a meno. Son contenta per questa notizia.
Qui da me è forse più semplice: piccole cittadine, un po' provinciali...
http://volontariamo.com/il-csv/dove-siamo
Sandra, Modena

Erika ha detto...

Ottima iniziativa.
Anche a Bari esiste una sede:
http://www.csvbari.com/dove-siamo.html
Erika

achab ha detto...

Ciao Sandra,bella iniziativa.
Buona serata.
Un bacino.

Adriano Maini ha detto...

Un caloroso "in bocca al lupo", allora!

Vittoria A. ha detto...

Che iniziativa meravigliosa!!! Una buonissima notizia :)

Iscriviti a Feed Burner