giovedì 3 novembre 2011

Eterna giovinezza. Chimera o realtà?

Hurd Hatfield - Dorian Grey
Post di Ambra
La senescenza  cesserà  forse di significare decadimento irreversibile del corpo, grazie agli studi di ricercatori in tutto il mondo e all’ultimo passo compiuto dall’équipe del dottor Jean-Marc  Lemaitre dell’ Institute of Functional Genomics dell’Università di Montpellier. Lemaitre è riuscito a riprogrammare in laboratorio alcune cellule di novantenni e ultra-novantenni , trasformandole in “staminali indotte”,  in grado di rigenerarsi nuovamente, suddividendosi e moltiplicandosi come avviene nel pieno delle forze di un essere umano.
La ricerca è stata pubblicata su "Genes and Development"  e apre nuovi orizzonti per la medicina degenerativa.
[...]

Il mito dell’eterna giovinezza sembra ora non più così irraggiungibile, anche se non bisogna dimenticare le cautele d’obbligo in questi casi e se le applicazioni mediche non potranno avvenire che tra una quindicina d’anni.
Insomma non è più il  patto col diavolo di Dorian Grey  ma una concreta speranza di superare scientificamente l’invecchiamento delle cellule, per un viso levigato e un corpo agile anche a 90 e più anni.
Ambra

Immagine da Wikipedia. Hurd Hatfield ne “Il ritratto di Dorian Gray” del 1945 di Albert Lewin, tratto dall’omonimo romanzo di Oscar Wilde

12 commenti:

Stefania ha detto...

Cara Ambra,
ti scrivo qui, per vari motivi;
Primo, anche se in ritardo, voglio complimentarmi con questo tuo nuovo blog, molto interessante e ben organizzato! Secondo per ringraziarti, come sempre, della tua squisita cortesia nel commentare il mio lavoro, il tuo prezioso commento per me è importantissimo! Terzo, ed ultimo, questo tuo post mi ha lasciata di stucco! L'evoluzione sta davvero facendo passi da gigante, anche se ciò che io spero, è che trovino anche molto presto, una cura efficace contro diverse malattie ... ma questa è tutta un'altra storia!! Per ora posso dire solo viva i novantenni!! ^_^ un'abbraccio e complimenti per la notizia!Stefania

Sandra M. ha detto...

Mmmmm....ancora 15 anni?Magari ce la faccio.... Ma terrei in primis al non invecchiamento delle cellule del cervello. Per le rughe pazienza!

Elio ha detto...

Mi dispiace veramente di portare una nota negativa a questa notizia che, credo, verrà accolta con entusiasmo. Chi mi conosce lo sa: io non aspiro per niente a prolungare la mia vita oltre il limite attuale. Potrei desiderarlo se il mondo fosse migliore, con meno cattiveria, con un certo rispetto per quei valori fondamentali che dovrebbero governare le nostre vite dai giovani ai vecchi.
Comunque, grazie della notizia e sorveglierò attentamente le mie staminali.
Un abbraccio da Elio

tiziano ha detto...

ciao Ambra io al contrario di Elio sarei tentato sì
ma di ritornare un ventenne, purtroppo dobbiamo ritornare alla realtà, sempre meno giovani chi accudirà poi quei bambini invecchiati

cristina ha detto...

Io mi trovo d'accordo con Elio...vivere su questo mondo privo di valori e di reale purezza diventa sempre più ostico

Costantino ha detto...

Complimenti per questo nuovo blog.
Gli argomenti postati sono molto interessanti e di grande attualità.

cosimo ha detto...

L'eterna giovinezza esiste, è dentro ognuno di noi. Basta portarla fuori, qualunque essa sia stata.
Ambra, buon w. e.!

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Cara Ambra che meraviglie fa la scienza... Mi scusi per non visitare i blog con più frequenza ma in questo periodo sono molto indaffarata e il tempo è sempre scarso.


“Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo”, di solito il consiglio era questo, ma chi aveva l’energia sufficiente per farlo? E se pioveva o eri di cattivo umore? Era poco pratico. Molto meglio cercare di essere coraggiosi e audaci e cambiare le cose in meglio. Non proprio il mondo, ma il pezzettino intorno a te. Coltiva le amicizia, non tradire i tuoi principi, vivi intensamente, appassionatamente. (da Un giorno, David Nicholls)

Ti auguro la più dolce buonanotte che una persona possa mai augurare…

Roscio ha detto...

Salve Ambra, volevo ringraziarti, intanto, per le visite su C8line. I tuoi commenti sono sempre ricchi di competenze e sensibilità. Sulla fonte di eterna giovinezza sono d'accordo con Elio. Le cellule saranno pure ringiovanite, ma servirebbe una compressa per alimentare la voglia di vivere. Complimenti per il blog. Un affettuoso abbraccio Rosario Ciotto

Strega Bugiarda ha detto...

Cara Ambra, passavo solo per venirti a trovare... avevo voglia di inviarti un sorriso,
Ma ho trovato questo post interessantissimo...
Io, non mi pongo il problema, la mia vita l'ho fatta, per alcuni versi ho sprecato o donato anni, e per altri ho vissuto bene e ho dei rami bellissimi...non mi riconosco più nella società di adesso che è diversa da quella per la quale sono stata educata... mi piacerebbe molto durare ancora, naturalmente con gambe e cervello in forma per un grande atto di egoismo... continuare a godere dei meravigliosi figli che ho, della favolosa e buonissima nipotina...sono una streghetta che ricerca questo genere di piaceri... il più a lungo possibile.. ma con molta serenità accetterò quando questo non sarà più possibile ma ci tengo già adesso a portarmi appresso nel corpo e nel viso la bellezza del mio durare
Un abbraccio forte forte

Paola ha detto...

Beh, c'è ancora tempo e chissà se arriverò a servirmene: l'invecchiare bene piace a tutti, e invecchiare senza rughe sarebbe una gran cosa ma, per il momento spero soltanto di non invecchiare nella mente.. anche se il mio corpo è abbastanza pieno di acciacchi, spero che almeno il mio cervello funzioni bene... poi, si vedrà. Ciao Ambra e grazie di questa notizia

Luigi ha detto...

io non sono sicuro che sarebbe un affare per gli esseri umani l'eterna giovinezza...
Un sorriso

Iscriviti a Feed Burner